fbpx

Una brutta Osa viene spazzata via nella sfida casalinga con Basketown

Non trova continuità la nostra Serie D, che dopo un’ottima prestazione con Ebro, non riesce a rifarsi contro una “non troppo eccitante” Basketown

SocialOsa scende in campo impoverita dalle assenze di Riva, Di Iorio e Ghiandoni – i due migliori realizzatori di Coach Viscardi – ma senza trovare scusanti si fa trovare impreparata davanti ad una squadra abbordabile, e tutt’altro che energica. 

 

Dalla palla a due il ritmo è estremamente lento, entrambe le compagini sembrano giocare con il piede schiacciato sul freno, e solo dopo qualche minuto B-Town riesce a segnare. D’altro canto i giallorossi faticano parecchio in difesa, soffrendo per via di una pigrizia generale; inoltre, dall’altro lato del campo non trova tiri facili, né tantomeno canestri. Il primo periodo termina con un 6-19 per gli ospiti: un punteggio apparentemente fasullo, falsato solo dal nostro attacco, e non invece per una superiorità della squadra di Coach Papale. Dopo aver sostituito quattro dei cinque giocatori partiti titolari, e aver dato una strigliata ai suoi, Coach Viscardi prova a dare uno scossone al match. Allungando il nostro gioco riusciamo a trovare punti facili, facendo emergere il lacunoso gioco difensivo dei bianco-blu. Il problema però si ripresenta lì dietro: sono troppe le seconde occasioni concesse, e troppi i tiri facili da sotto canestro. Con la testa bassa si torna in panchina, con il tabellone che indica il -20.

Lo spartito purtroppo non cambia, e con dispiacere per i tifosi presenti, il ritmo è sempre lo stesso. Con serenità Basketown segna sempre più punti, mentre i possessi della Osa sono confusionari e spesso inconcludenti. Dalla ripresa è un costante tamponamento di un margine troppo grande da colmare; finisce 37-77, con una batosta che sa anche di presa in giro verso i nostri colori. 

 

La prestazione è simile a quella messa in campo con Tuminelli: il problema principale non è nella metà campo offensiva, ma bensì in quella difensiva – troppi rimbalzi presi e un numero spropositato di tiri smarcati concessi. Resta un grande dispiacere dopo la solida prestazione della giornata precedente. Sguardo alle ultime tre partite del campionato: Leone XIII, Leoniana e Vismara.

 

Tabellini:

SocialOsa Milano : Baccalaro 10, Verucchi 6, Governa 5, Airoldi 3, Forghieri 3, Cerati 2, Garcia 2, Lucchini 2, Losi 2, Della Monica. All. Viscardi Carlo, Maifredi Andrea, Carretta Fabio.

Basketown Milano : Botto Tommaso 28, Belli Jacopo 22, Meschia Daniel 7, Botto Francesco 7, Agostini Nicolò 5, Bandera Leonardo 4, Castoro Vittorio 3, Roncadin Tancredi 1, Mazzi William ne, Abbruciati Federico ne. All. Papale, Grassi.

 

Forza Osa!

Ascolta il nostro inno ufficiale #solochiOSAvola su Spotify, Apple Music, iTunes e cercalo su tutte le piattaforme social [testo e musica del @ganassa_ ]!

Seguici sui nostri canali social:  Facebook SocialOsa Basket Milano     Instagram SocialOsa Basket Milano    Youtube SocialOsa Basket Milano

Rimani sempre aggiornato sugli eventi e le iniziative clicca qui