CGold Spiro e Kiso

Il roster di SocialOsa, in vista della riapertura quasi imminente del campionato di CGold, si rinforza ulteriormente con due nuovi innesti riguardanti il reparto dei lunghi. Spirolazzi Davide e Kisonga Alexandre Joao.

CGold completa il roster con gli ultimi innesti prima del via: Spiro e Kiso

Il primo è un ragazzo classe ’92 proveniente da Opera, società che ha deciso di non partecipare al campionato, permettendo al giocatore di approdare nel nostro gruppo. È un lungo che può dare ulteriori soluzioni perimetrali alla squadra di coach Avantaggiato, come si è visto nelle due uscite di questo secondo pre-campionato prima contro Milano 3, in seguito contro Bocconi. Questa sua caratteristica permette di sfruttare quelle degli esterni, capaci di penetrare con l’area spesso più libera forzando gli aiuti avversari e creare la possibilità di scaricare la palla fuori dall’arco per punire con 3 punti. Anche se perimetrale, “Spiro” è certamente un giocatore a cui non manca la voglia di sgomitare sotto canestro come dimostra la sua grande capacità nel catturare i rimbalzi.

Parlando di rimbalzi, Il secondo è un ragazzo dell’’84, proveniente dalla serie D, che darà una mano alla squadra con la sua esperienza e soprattutto con la sua fisicità sotto canestro. Sempre sorridente e con grande voglia, è un lungo con caratteristiche sicuramente diverse dagli altri componenti del reparto, in grado di dare più profondità quando verrà giocato il pick&roll e un’ottima arma difensiva contro squadre che giocheranno in maniera più statica appoggiandosi spesso ai loro lunghi sotto canestro. Anche nel gioco offensivo e in contropiede sarà importante il suo atletismo regalando qualche giocata spettacolare che potrà infuocare, si spera presto, il pubblico.

CGold: Spiro e Kiso sono gli ultimi innesti per SocialOsa prima del via del campionato che inizierà sabato 6 marzo 2021.

Manca pochissimo e sembra che Social Osa sia pronta. L’entusiasmo è molto alto e la squadra, forte delle due ottime prestazioni nelle amichevoli, ha molta voglia di dimostrare il proprio valore. Sperando che il campionato non si fermi come hanno ribadito il nostro coach e vice-coach nel pre-partita con Bocconi, ci aspettano dei mesi molto interessanti.

Si parte!

Rimani sempre aggiornato sugli eventi e le iniziative clicca qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *