fbpx

OSA Overlimits al Torneo Eurocamp 2024 di Cesenatico

Overlimits è il termine che accomuna tutte le realtà che seguono il metodo Calamai (Marco, ex giocatore e allenatore di serie A, pioniere nel portare in campo ragazzi con disabilità gravi e diversificate) e che si sono ritrovate a Cesenatico per l’edizione dell’ Eurocamp 2024.  Abbiamo avuto numeri da record coinvolgendo più di 100 giocatori provenienti da città come Roma, Bologna, Montecatini, Pavia, Pesaro e Ancona con allenatori e volontari da tutta Italia.

Il nostro gruppo SocialOsa quest’anno contava undici ragazzi, alcuni dei quali alla loro prima esperienza e altri ‘veterani’ che hanno affrontato il camp con entusiasmo e dedizione e che sono apparsi visibilmente migliorati dopo un anno di lavoro in palestra con i coach che li accompagnavano Ettore Quadrelli e Gloria De Vecchi e grazie al supporto dell’ infaticabile Presidente Alessandro Airoldi

Raccontare in poche righe il camp non è facile perché accadono cose magiche come far allenare 40 ragazzi con disabilità cognitiva nello stesso campo con un sincronismo perfetto; cose strane, come tifare per la squadra avversaria perché gioca lì un amico; o cose belle come sentir parlare a lungo chi di solito tace.

E’ stato un camp magico, pieno di sole, abbracci, risate e amore, quello che sprigionavano i ragazzi stando assieme e quello con cui tutti si sono presi cura dei ragazzi.

Un grazie speciale a Marco Girondelli che ci aiuta e segue ovunque ormai da tempo immemore e a Marco Doga, nuovo educatore che in poco tempo è già entrato nel cuore di tutti.

Non ci resta che ringraziare Laura Granata fondatrice del gruppo Overlimits a Milano da ormai più di 10 anni.

Scopri di più su OSA Overlimits